A7design | A.M.
50640
post-template-default,single,single-post,postid-50640,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,vigor-ver-2.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll

A.M.

La richiesta di una autorimessa per gli attrezzi e i mezzi agricoli di una azienda florovivaistica, diviene un esercizio e un’opportunità per immaginare e lavorare sul concetto di superficie, pelle e integrazione artificiale/naturale.

La scatola in cui custodire gli automezzi, diventa l’opportunità per costruire un giardino, che cresce nei vasi appesi sulle pareti perimetrali della struttura, mentre sulla copertura trova posto un giardino segreto in cui poter passeggiare e godere del panorama.

La struttura si trova in campagna, immersa fra le piante e gli arbusti di una azienda che si occupa di commercializzazione, cura e gestione del verde.

La struttura in metallo ha tutte le finiture esterne in legno naturale non trattato; con il tempo questo materiale perderà le sue caratteristiche, diverrà grigio e grinzoso, mentre le porte, le lattonerie, i vasi saranno in acciaio brunito effetto corten.

(2017 – studio di fattibilità)